BES: Bisogni Educativi Speciali
PROGETTO FAMI
Sicuri sul WEB

In evidenza


Presentazione


Servizi On line


Regolamenti


AttivitÓ e progetti


Protocolli di intesa


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 1172
Fine colonna 1
 

FinalitÓ

FINALITÀ

Per la costruzione del Curricolo di Istituto, tenendo conto delle Indicazioni per il curricolo 2012 e considerando quanto emerso dall’analisi del contesto sociale, dei bisogni formativi e delle risorse socio-culturali offerte dal territorio, si evidenziano le seguenti finalità formative:

 

ü       Attuare un PROGETTO EDUCATIVO fatto di IDEALI e VALORI APERTI nei confronti della comunità e del territorio in cui si vive.

ü       Sviluppare un SAPERE CONSAPEVOLE che permetterà agli studenti di acquisire gli strumenti per una “cittadinanza attiva, unitaria e plurale”.

ü       AMPLIARE degli ORIZZONTI per porsi di fronte ad una comunità con ipotesi culturali più ricche e articolate.

ü       Realizzare un PROGETTO CULTURALE UNITARIO per garantire pari opportunità educative ai cittadini.

ü       Favorire il successo formativo di tutti gli alunni con particolare riguardo alle fasce più deboli.

ü       EVITARE la DISPERSIONE attraverso la PERSONALIZZAZIONE DEI PERCORSI DI STUDIO.

ü       Favorire la COOPERAZIONE fra diverse istituzioni formative, servizi, strutture pubbliche e private, mediante un lavoro di rete.

ü       Promuovere la PARTECIPAZIONE ATTIVA.

 

Al riguardo, come previsto dalle Indicazioni per il Curricolo, ci si propone di:

 

ü       Predisporre AMBIENTI DI APPRENDIMENTO idonei.

ü       Valorizzare L’ESPERIENZA E LE CONOSCENZE degli alunni.

ü  Migliorare l’apprendimento delle LINGUE STRANIERE e dell’INFORMATICA, strumenti indispensabili alla conoscenza.

ü  Incoraggiare l’apprendimento collaborativo e rafforzare un approccio alle modalità lavorative improntate alla COOPERAZIONE e SCAMBIO anche a classi aperte.

ü       Promuovere una didattica LABORATORIALE utilizzando metodologie di ricerca (problem posing, problem solving,cooperative learning, flip teaching).

ü       Educare ad una CITTADINANZA ATTIVA.

 

LE SCELTE EDUCATIVO-DIDATTICHE


Le scelte educativo-didattiche, intendono tenere al centro l’alunno e si articolano secondo un circolo valoriale pedagogico-formativo schematizzabile con la rappresentazione di seguito riportata.

Il percorso progettuale ed operativo previsto si riconduce inoltre all’attuazione del Piano di Miglioramento della nostra  istituzione scolastica nelle sue tre sedi, in piena connessione e coerenza con le specifiche problematiche riscontrate da ognuna e con i rispettivi punti di forza.

 

Formazione dell’uomo e del cittadino

Attraverso le esperienze formative offerte, l’Istituto "Via Anna Frank" intende promuovere:

·    lo sviluppo integrale della personalità degli alunni, potenziando ed incentivando le diverse intelligenze e capacità (logiche, linguistiche, operative, sociali, artistiche, motorie, …);

·         la capacità di apprezzare, partecipare, elaborare valori.

 

In questo senso l’esperienza formativa intende offrire contributi culturali qualificati, rapporti, testimonianze, ma anche accompagnare i ragazzi alla progressiva assunzione di responsabilità personali e sociali, attraverso situazioni educative che esaltano la cooperazione e il protagonismo.

Acquisizione, consolidamento e sviluppo della preparazione culturale di base

In questa prospettiva è necessario  offrire ai ragazzi strumenti culturali  sempre più adeguati a:

·         acquisire padronanza delle essenziali conoscenze, concetti, metodi e linguaggi previsti dalle discipline di studio;

·      saper organizzare e selezionare le conoscenze, costruendo un personale metodo di studio;

·         essere motivati ed attrezzati per continuare ad apprendere;

·         favorire un rapporto costante fra apprendimenti culturali ed esperienza.

 

Orientamento

Attraverso le discipline, le esperienze di ricerca, studio e attività integrate, l’organizzazione scolastica e le relazioni, i ragazzi saranno condotti a maturare:

·         il senso di identità e la conoscenza di sé,

·        una progressiva capacità di scelta e di decisione, anche in rapporto alle domande e alle opportunità del contesto, in vista di un personale progetto di vita.

 

Promozione del successo formativo/ lotta alla dispersione scolastica

Ogni ragazzo ha diritto a una formazione qualificata che tenga conto delle diversità e delle peculiarità personali.

L’obiettivo è quello di sviluppare al massimo le potenzialità individuali, garantendo gli indispensabili strumenti culturali.

La valutazione assume una valenza educativa in quanto favorisce l’autoconsapevolezza, l’impegno, l’assunzione di responsabilità.

 



Permalink: FinalitÓ Data di creazione: 22/01/2016
Tag: FinalitÓ Ultima modifica: 22/01/2016 15:21:58
Pagina vista 476 volte Stampa la pagina ...  
  Feed RSS

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su: access key T